Il Potere Dell Empatia Di Una Storia

7 libri tecnici di maschi 3 domande da farsi prima di leggere

Così, in pratica di lavoro di scuola (nonostante continuità di programmi) la contraddizione abbastanza notabile tra disponibilità degli scolari che hanno completato un corso di letteratura in borghesie e requisiti imposti a loro dal programma nelle classi più anziane è formata. Una tale situazione non poteva essere quella se in borghesie di lavoro più deciso ed efficace scolastico su formazione a scolari di capacità letterarie è stato effettuato. La formazione di capacità letterarie a scolari di borghesie di scuola è stata anche messa da noi come un problema di ricerca.

Da posizioni della nostra ricerca tali concetti teoretici fondamentali come "lo sviluppo intellettuale generale", "lo sviluppo speciale", "lo sviluppo delle capacità generali e speciali" come il concetto di sviluppo letterario dello studente scolastico è incluso come un elemento strutturale in sistema vasto di questi concetti è particolarmente importante, in modo diverso gli è collegato, in vario grado riflette la manutenzione di ciascuno di loro, senza perdere così i dettagli.

Ma nella nostra formazione di ricerca di capacità letterarie non fu la fine in sé nel senso che non abbiamo assegnato il compito per portare a termine questo gli scolari ebbero una necessità di creatività letteraria e inizierebbero a comporre versi e le storie. Un problema di ricerca - la formazione di alcuni componenti di capacità letterarie in quella misura che provvedrebbe più lontano la percezione più a tutti gli efetti di opere d'arte, approccio creativo alla loro analisi e a qualsiasi composizione, formazione di lingua scritta esatta ed espressiva.

L'effetto di arte sulla persona è l'influenza che causa la percezione di reazione di solito abbastanza ambigua. È causato da un polysemy di un'immagine artistica e una variabilità possibile di percezione artistica come identificazioni di condizioni statali, interne interne di vita mentale di questo o quella persona.

La continuità di programmi per letteratura, esistenza di un sistema certo nella direzione di scolari leggenti, la formazione della loro teoria di letteratura e a ricevimenti dell'analisi del lavoro letterario - tutto questo provvede lo sviluppo graduale in studenti scolastici di percezione a tutti gli efetti di opere d'arte, e anche le capacità consapevolmente per capire il sistema di immagini, composizione, lingua di lavori. Il processo di sviluppo letterario di scolari il più attivamente entra nelle classi più anziane di scuola. Gli scolari di medie, soprattutto le seste classi, a causa di parecchie caratteristiche di età e a causa di una disponibilità insufficiente di una tecnica di sviluppo di lingua scritta e orale non sempre immaginano quelle immagini e quadri che sono descritti in lavoro, molto non capisca, abbastanza spesso rimanga con emozione indifferente. Lo sviluppo di riflessione figurativa e la capacità di reazione emotiva di scolari e la loro immaginazione nel corso di formazione in letteratura in borghesie di scuola avvengono in un modo su rallentato. Come risultato entro l'inizio di studio di un corso sistematico di letteratura molti scolari vengono insufficientemente con emozione ed esteticamente compassionevole, con immaginazione sottosviluppata e riflessione figurativa, con incapacità di usare mezzi grafici di lingua per un'individualizzazione dei soggetti descritti e i fenomeni che ha un effetto sfavorevole su assimilazione di letteratura da loro in tutta la sua ricchezza ideologica ed estetica.

Lo sviluppo letterario ha capito siccome lo sviluppo speciale, necessario per attività nella sfera di arte verbale (veramente creativo e la riproduzione, l'attività di lettore) profondamente è anche in modo comprensibile collegato allo sviluppo intellettuale generale.

La creatività umana compreso arte, è lo sviluppo ulteriore e il miglioramento di riflessione attiva (la conoscenza) di realtà. La conoscenza di realtà nella forma di generalizzazione artistica è sempre seguita dalla sua valutazione.

Rispettivamente un gheriglio di capacità, secondo S. L. Rubenstein, qualità di quei processi mentali che regolano operazioni, ma le operazioni automatizzate sebbene senza loro l'esecuzione di attività concreta non sia possibile sono.